Trasferimenti Altre Notizie

quarta tribuna di fila per Cuadrado, si stringe

Monday August 29 2016

Non solo il “sostituto” di Paul Pogba, il gran finale bianconero in questo mercato estivo contempla anche il (re) inserimento in organico di un uomo spacca partite, imprevedibile, tecnicamente sopra la media. Juan Cuadrado, per intenderci. L’esterno colombiano, tornato al Chelsea dopo il prestito alla Juventus, come noto, è di nuovo nel mirino dei vertici del club di corso Galileo Ferraris. Nonché, di conseguenza, al centro di un braccio di ferro tra Beppe Marotta e Antonio Conte. I contatti tra le parti proseguono a ritmi serrati. Fatti di chiusure, riaperture, strategie, insistenze a oltranza. Di certo - confermato dalla tribuna di ieri contro il Burnley, la quarta consecutiva - c’è che Cuadrado non rientra nei piani di Conte ed è considerto sacrificabile dalla dirigenza londinese. E di certo c’è anche che lui ha chiesto di tornare alla Juventus. Meno certa e men che meno condivisa, semmai, è la valutazione data al giocatore. Così come lo sono le modalità preferite per il suo trasferimento. Il Chelsea preme per una cessione a titolo definitivo, Marotta ha invece proposto un prestito oneroso (3,5 i milioni). Distanza incolmabile? In casa Juventus ritengono il contrario, sono ottimisti. E’ infatti imminente, domani può essere il giorno clou, il summit decisivo grazie all’importante lavoro che sta svolgendo il manager del colombiano, Alessandro Lucci. Il tempo stringe e la cosa può tornare utile proprio alla Juventus.

Fonte: -

Leggi by 182 Persona